...CONTENTI?

giovedì 3 settembre 2015

Emotional Rescue Mark Buxton e tutto Buxton... OUCH, Buscopan!


2013, pelatone lì che, 
qui c'è scritto nato nel 1963 o 1936? 
Fa SNIP lo stesso...

Marco Bustoni (per gli amici Mark Buxton) è uno di quei "profumieri" che dovrebbe attraversare frequentemente la strada nell'ora di punta, o fare la tratta del vero o finto profugo nella speranza di naufragare e spiaggiarsi. Non avremo sensibilità verso eventi di questi giorni, costruiti a tavolino, per menare a spasso il popolo bue, ma... who cares? Noi non siamo quelli con l'anello al naso! Noi decifriamo l'immagine puntando a vedere quello che veramente c'è! Gli altri vedano pure... quello che si vuole e si ottiene essi vedano!
Emotional Rescue non è un fiore di Bach, è un sch***! 

V_FF_N_U_O!

...acido di solventi, fruttato peggio che un profilattico all'aroma di boh, sul rosso e verde (ma che minchia di chimica aromatica  producono al cartello?). Perversione irritante le nari di foglia di violetta cheap & schiff. Che brrrrrrrr...
Superlativo di brrrrrrrrr? No, dài di orrido. Orridissimo.

profumi da non indossare, sintesi liquide di imprecazioni volgari da martellata sulle dita in dialetto vigoroso...
Ma perché Marco Buscopax Rintron non ne fa uno giusto? Perché per noi è uno sterile tecnico, che dovrebbe prendere ordini in reparto aziendale non di profumeria fine.
E' un chimice, cioè un chimico col camice che ti mette la stessa tenerezza che ti mette una cimice pestata. Un neo sulla guancia della bellezza che da vicino si rivela essere... una caccola. 

Come Geza Schoen? Suo fratello! Sì, un *****lle uguale!

Rating: ZERO 
& per tutti gli altri a nome suo marchiati e che non recensiremo, ZERO.

lunedì 31 agosto 2015

Perché non si vendono i profumi nu_be (nu_boh)? Ma OVVIO! Perché sono ah ah ah... sorry :(


Carbon [6C] 2012 for women and men perfume, Helium [2He] Helium [2He] 2012 for women and men, perfume Hydrogen [1H] Hydrogen [1H] 2012 for women and men, perfume Lithium [3Li] Lithium [3Li] 2012 for women and men, perfume Mercury [80Hg] Mercury [80Hg] 2013 for women and men, perfume Oxygen [8O] Oxygen [8O] 2012 for women and men, perfume Sulphur [16S] pfff...amen,  headquarters in... Parma... Parma non solo prosciutti quindi!


Targa automobilistica di Parma: PR!
L'azienda che commissiona le fragranze (i concentrati arrivano e vengono imbottigliati lì tra i ******fici parmigiani) è di proprietà del nipote del fondatore della Morris (chi?), brand-ino di quei vintage da pochi euro di tanto tempo fa, che nelle profumerie incontriamo a scatoloni e là rimangono, oh... se ne salvasse uno... Stendiamo un velo impietoso di pieghe incazzate? Gocce di Napoleon... ma dio caro...
Il nipote "d'arte" anche se non si è capito bene di quale... deve vendere questi cosi qua. La Morris non c'è più. Per fortuna. Oggi c'è la (per la serie parla come mangi) Fluid Ounce con sede a... Par... Parma.
Non si vendono. Accipicchia! E come mai? Come mai? Ah ah ah...
Siete già inciampati in un beè nì no.. nù be? Eh, fffozzza... quella solita robetta. OK. 
Ma vuoi mettere il polistirolo! che gran bel polistirolo che ha soffiato la Gotti! Gotti che a noi aveva detto cose ma che pare farne altre. Mò sembra la sola interessata alla vendita di questa roba, pepe al culo. L'evidente nuovo incarico è vendere vendere vendere. Si deve vendere a tutti i costi... e' roba che gira ormai da 3 anni (2012-2015)... Quante tonnellate ce n'è? Ci tacciamo sulle confidenze, tali erano e tali rimangono. Ma siamo delusi, nel vederla di nuovo a darsi da fare su questa roba che appare un colossale FLOP. E volevamo farle gli auguri...
Ma per la gastrite di un mangiatore di spade! Tutto d'un fiato:

Ma fai l'animatrice nel moribondo giro dei bimbincchia ruffiani alla corte del piccolo ricco (e finto giovane) bagiumi? Quello che dispensa la saggezza (che non ha) a piene manine dirigendo il traffico delle stronzate tra i suoi diuturni noiosi babbioni affaristi e/o boccaloni amici, e ******* di SOTD (che non è vero un cazzo ma se uno ha il negozio pieno o vuole comunque rifilare la patacca ad altri "amici" deve provarci no?).

dio caro... 

E... cene e regalini... e anche la puzza profuma eh? 
Ma bastaaa...
Tutti paraculati tra blogger del cazzo*, grossisti e commercianti vari. 

Torniamo al polistirolo.
Piccola nota: i flaconi nel polistirolo, non a rompersi ma ad aprirsi a metà, li aveva già proposti altra gente 40 anni prima! Balenciaga aveva così protetto alcune edizioni di Ho Hang, ma Givenchy lo stesso. Loro ci mettevano anche la scatola... A dire il vero ci mettevano anche... dei gran profumi dentro! Oggi si potrebbe fare altrettanto? Forse sì, cominciando magari con lo spendere di più là dove serve! Vendere profumi o roba che galleggia? E allora!? La gente cosa deve comprare? Parole scritte a caso? Citazioni che fanno incazzare tanto sono fuori luogo? Polistirolo? Noia in bianco e nero?
E l'idea di dover rompere il solo flacone dovrebbe essere innovativa... Uno spasso, già che uno c'è, perché non rompe contro il muro anche il flacone? 

Come rilanciare questa roba? Cestone, 70% di sconto. Perché (ma quale Pitti?) non c'è Padre Pio che tenga: col 50% di sconto è sicuro che vi resta là.

Cosa diremo di nu_be fra 3 anni, se non ce ne saremo dimenticati prima? Che era un progetto pessimo, realizzato e condotto male e malissimo, in grande disponibilità di mezzi economici. Con amici del calibro... dei nani da giardino!

Hey bionde pitturate! Ma Baricco lo sa scrivere un post più stiloso di questo?

domenica 30 agosto 2015

Perché non si vendono i profumi Micallef? Indovina? E' sempre la solita robetta.

mica l'è pfff... maià(l) l'è n'alter du cujun axì...
non sai che minc**a sia questa roba? Non pensare di esserti perso qualcosa! E' il solito marchio di nicchia e non è nato ieri, ostinato quindi... Tu pensa quanto spinge la gente che spinge questo mare di cose... tutte ugualmente insipide!
"La creazione di un profumo inizia con uno stato d'animo e un lampo nella mia mente. Uso i migliori ingredienti, non amo lesinare sugli ingredienti perchè (sic) la migliore qualità dei valori olfattivi risiede sempre in un mix delle migliori essenze naturali. C'è una firma a tutti i nostri profumi, sempre vi è sensualità, calore e una morbidezza. Non mi piacciono gli angoli dal taglio dritto." M. Micallef

Inizia con uno stato d'animo? Quale? Ogni essere umano a cuore battente e vigile si trova in ogni momento della sua vita in uno "stato d'animo". Un lampo della mia mente, poche seghe, non hai visto l'Arcangelo Gabriele. Dì la verità, solito terzista, ordine al telefono? Non amo lesinare, ma vaffanculo... Sai distinguere un naturale da un sintetico? O "c'è scritto sul barattolo"? Vaffanculo và. Cazzo ne sai di mix, vaffanculo... C'è una firma... ah sì? Quella stampata male sui vetrazzi? Sensualità un paio di *****; calore? datti fuoco magari con una roba di quelle! Orcaccia... la morbidezza... ma fuma roba meno pesante. Non mi piacciono gli angoli dal taglio dritto... Allora dammi qua la carta igienica, ti serve quella vetrata! Jicky 2.0

Rating Micallef: di tutta l'erba (sintetica) di Grasse-land un fascio: ZERO.

venerdì 28 agosto 2015

TOP SECRET (censored text): pericoli ********** in alcuni diffusissimi aromachemicals. Jicky 2.0, l'INSIDER Blog che annienta con un segno di penna tutti gli altri.


Riveliamo qualcosa di inatteso e forse insospettabile? che magari-magari vi aiuterà a capire di più alcune nostre recensioni spietate?  

Esistono alcune molecole recenti e/o di "nuovissima generazione", già molto ******* (10-15 anni fa il loro uso era limitatissimo) nelle fragranze destinate alla profumazione del corpo, alla detersione e alla profumazione degli ambienti che... per noi sono scampanellio del diavolo: creano tensione, possono irrigidire i muscoli a cominciare da quelli facciali, provocare emicrania e soprattutto insonnia! Crampi, [...] ma non solo.
Non era mai occorso prima di osservare questo tipo di reazione con altri materiali. E quanto riferiamo è oggetto di studio [...] a livello professionale si sono segnalati casi ** *******. Non si ragiona di una generica impressione di disagio, si ragiona di effetti muscolotensivi simili ai crampi e di effetti sul SNC ansiogeni, fino all'attacco di panico. Sono molecole di una ******** ***********, anche molto lodate, dal prezzo medio o medio-alto. Sicure solo sulla certificazione allegata del produttore. Si tace perlopiù, anche se qualche studio è stato già svolto e la notizia tra gli addetti ai lavori non è proprio di ieri...

Ma nostro compito non sarà dirne di più (per non finire sotto un ponte).  Nostro compito sarà parteciparvi del nostro allarme e assicurarvi che noi (che già diffidiamo delle "novità" nella chimica degli aromi) cessiamo già da ora di usare quella merda! Molecole, si osservi, perfettamente "a norma" secondo tutti gli enti che ne regolano l'uso!! Ma che (vogliamo sperare) non potranno rimanere tali per molto tempo ancora...

Quando un profumo ci fa incazzare, dopo ripetuta inalazione... stop. E' uno schifo il profumiere o laboratorio che l'ha creato, ma è una grande porcheria anche il tale o il talaltro materiale impiegato!

Quando leggiamo "materiale sicuro" o "materiale non consentito" NOI ridiamo. 
E, come sapete, dubitando di tutto e di tutti, investighiamo: perché è sicuro? oppure perché non lo è? E ci sciroppiamo tutte le ricerche pubbliche relative all'argomento e vi aggiungiamo dossier che pubblici non sono, e raccogliamo input da chi le cose le sa dal principio perché in sede di Ricerca e Sviluppo ha veduto anche le cose che per contratto non si dovrebbero "ricordare".

E una sottolineatura va fatta: anche alcuni metodi (coperti da brevetto) di estrazione di essenze dai "naturali"... puzzano. E' vero che non si usa quasi più l'esano, ma... Ci sono molti "ma"... Se innocua è la partenza, certi arrivi sono tutt'altro! E tutti "sssssss"...

Anche per questo possiamo prevedere e prevenire gli errori e gli orrori. E talvolta salvare il bambino gettato con l'acqua sporca, degli affari che si coprono ostentando premura per la salute della gente o (permetteteci di ridere) dell'ambiente... 

Stronzate due volte su tre.

Compra... Compra l'ultimo profumo, alla fiera degli allocchi! Compra l'infelicità!