...CONTENTI?

sabato 24 settembre 2016

Guerlain. Santal Royal & il sauropode preso male...

2014, F.
E' incredibile. Quanto sia caduto in basso (metaforicamente, e fisicamente a scaffale) il marchio Guerlain, è incredibile. L'immagine di un sauropode dall'incedere incerto, con i risvoltini ai jeans e la cresta punk colorata... ci sembra azzeccata. 



Sandalo saponetta, non olio essenziale ma melange di molecole di rimpiazzo (trimethyl cyclopentenyl dimethyl isopentenol, etc). Oud sintetico, cacciato giù come un boccone di traverso. La nota cuoio, la nota rosa e una faccia di c*** pesca. L'esito è inferiore alla media dei tremebondi "Montale", marchio in caduta libera, che nel passato ha distribuito a pioggia qua e là, profumi gradevoli ma ignorantissimi, a base di oud sintetico Firmenich (Montale). Questo Guerlain potrebbe confondersi tra quelli. E' un sinteticone da paura (finto cuoio*, finta rosa, finto oud, finto sandalo, etc). Di un finto che non va sopra la finzione, ma che sotto la finzione crepa, come la capra sotto la panca. 
Un saponettone, spudorato e deprimente.
Se si sono venduti 2 pezzi, merito si dovrà dare al contrasto cromatico del flacone, al nome creedino, al prezzo relativamente basso per un "esclusivo" Guerlain, al caos (e al caso): "è il caos che ha ucciso i dinosauri"...

Rating: ZERO - 0,5/5

*finto cuoio è non realistico: non somigliante all'odore del reale vario materiale "cuoio". Alcuni di noi, per cuoio intendono castoreum (fiber europeo, non canadensis): in senso lato, cuoio non realistico è, assenza di aderenza al castoreum (castor fiber) type.

Test date: AGO 2014. Retest date: July 2016

martedì 20 settembre 2016

Happy J-Day! 4.500.000. Peccato i giorni siano di sole 24 ore...


E se la piattaforma Blogger non avesse avuto alcune ore di black out sia ieri che questa mattina, ci saremmo arrivati con ore di anticipo, nel dominio del lunedì (19).

Sss... sss... s. 
Peccato i giorni siano di sole 24 ore.
Are you able to find something better?

△⊙▷ (GOD) Âme de Parfum By Jickiel®. 


lunedì 19 settembre 2016

Tom Ford, Venetian Boh... Bergamot?

2015, Givaudan per Tom Ford (Estee Lauder).
Orrendo alcool denaturato, e pfff... Ma un piccolo inciso, che c'azzecca Venezia col bergamotto!? Nessuno a Venezia li ha mai visti i frutti del bergamotto. Dopo che quest'ultima era stata inventata... forse in fotografia? Venetian Bergamot? Boh! Che l'è, il titolo di un film comico? Non era meglio Agamennone, Sbregamorto & Naftalina, o Nando, che te lo mette in **** camminando?
Boh! Contenti loro, d'essere tanto 'gnorrranti...
Estee... Noi mah, ma voi boh!
Dicevamo. Orrenda apertura alcool denaturato con drydown di olio d'oliva rancido, olio di oliva... presente? quando irrancidisce? Ecco, almeno tre anni dopo la scadenza.
Che aborto di profumo... Ma chi volete che se lo porti via?

Al maruchén na tal port via al tester gnan sa te glò regali! (en frarés).
Il taccheggiatore nordafricano, non ti porta via il tester nemmeno se glielo regali!

In estrema sintesi, fa sss...

Rating: MENO DI ZERO.

sabato 17 settembre 2016

Guerlain L'Homme Ideal... Per andare? Eau de Pfff... PER ANDARE DOVE?

2016, (tre consonanti e una vocale guarda tra le tag).
Non si può... questi insistono per far contenta la (tre consonanti e una vocale guarda tra le tag)? Non conosciamo nessuno, ma proprio nes-su-no a cui "piaccia" sto c**** di LHI! E relativi flanker(z).
Qualcuno, qualche pezzo, lo avrà comprato... Magari per sbaglio. Magari per l'abilità della commessuccia addestrata alla vendita, che non s'accuccia se non esci facendola contenta... Urco can cos'ho comprato! Ammettiamolo, te lo trovi in mano; con tutti i profumi anonimi che hai già in casa, questa è roba da sbolognare via...
Senti ma? Ma chi l'ha ricevuto in regalo... lo userà? Boh! Perché "garberebbe", ci raccontano... agli impiegati timidi che lo ricevono con la scatola completa di bustina con la zip per l'ospedale (vuota di pettine, rasoio, spazzolino), durante il periodo natalizio... Esatto quella a righine impedite... Tieni porca miseria! E' un profumo da ufficino, dài che se l'ufficio è grande... si perde...

Costipato, educatino. Costretto, minimale.

L'Uomo Ideale per Guerlain com'è fatto? Rispetta così tanto il foglio bianco che scrive il suo nome minuscolo, e a matita leggera... Che il ruttino dopo-mensa... se lo porta via, lo cancella. E' utile, come un portaombrelli in una giornata di sole... 

So màre gheo dixea tuti dì: ti xe on mòna.
Sua madre glielo diceva tutti i giorni: sei un mòna.



Guerlain, L'Homme Ideal (EDP).

"Ammiriamolo" mentre annaspa in punta di mouillette:

Cumarina, mancanza di idee, vanillina, la noia, bergamotto sintetico brutto, accidenti allo ionone, m'è caduto dentro, ectoplasma di benzaldeide... ambra... nemmeno tua madre di nome si chiama così! Ombra di polysantol, la stessa che depone al suolo il trapassato. Ma cuoio signori... lasciate che la divisione marketing dica (o abbia detto), perché in verità è NO: è molto più cuoiato il Gentalyn Beta! Un fondo... da biancheria. Eau de parfum zombiesque (zombiesco), bradicardico...  Se non è trapassato c'è ma è incosciente, ché se prendesse coscienza di se stesso si vergognerebbe. 
Ma la cosa più tragicomica è il nome, l'Uomo Ideale... Per andare? Niente parolacce oggi, fioretto... 

Arma bianca? No, atto devozionale!

Ciao Guerlain! 
Ciao! 
Ciao Guerlain! 

Rating*: Ah ah ah! 

*ZERO

 

martedì 13 settembre 2016

orchid soleil (pronunciato come durante il tamponamento di una slitta) Tom Ford (orcazzalapupazza di neve).

2016.
Tuberosa finta Firmenich (reco) e vanillinata del ca***, non è che possiamo perdere tempo con queste ****** vero? Meno impulsivo, più chiaro. Tuberosa poverosa, finta come un complimento a Michelle Obama, vanillina effetto pandoro che a solo sentirlo risale l'esofago l'iper-bolo non digerito del capodanno analcolico 2006. Piramide come al solito redatta per i tipi di Estee L. con licenza Tom Ford, dai marketingari dell'iper-boh. Una noia che la commessa s'addorme come si conviene quando Babbo Natale ha da scendere per il camino... Orchiddài! Ma non vedi che non è il camino! Oi (il poveraccio si era incastrato nel camino della cappa aspirante della cucina)... Adesso ti fai tirare fuori dalle Renne! Tegole che volano dappertutto, uragano di bestemmie fiammeggianti in làppone, esatto... da possessione diabolica. Se questo è un profumo, avrebbe detto Primo Levi, prima di lanciarsi nella tromba dell'orchestrale... Il quale, incazzato in cassa tonante, Adorno di perle che nemmeno gli zingari a rubarle... avrebbe detto (e disse): dio è morto.
Ma intanto è morto lui, e dio sta ancora in ogni dove e persino in bocca ai làpponi. Orch... Orcalapupazza! Di bamba? Di neve!

Rating: ZERO.