...CONTENTI?

mercoledì 5 aprile 2017

Yves Saint Laurent, Black Opium (Pfff) "Floral Shock"... Ennesimo buco... nell'alcool.

2017, Nathalie Lorson (200 profumi firmati per niente, cambia mestiere!) & Co.
Anafrodisiaco flanker del tristemente noto buco (nell'alcool) nel filone sucrée post Angel, post La Vie Est Pfff... e persino post Pink Sugar! Cristo Santo! Esclamazione pasquale? Ma anche no... E' una tale ca**** che sembra uno sbarro di "nicchia"... Un guardrail sfondato: mezzo precipizio: fumo che viene su con lo spavento degli aironi...
Quando a noi un profumo di questa categoria (gourmand) viene male, viene proprio così. E finisce in un luogo di sofferenza dal quale non c'è ritorno... un contenitore tetro di sola andata senza nessuna etichetta... Si vede che non capiamo niente. E buttiamo roba potenzialmente "riciclabile". O capiamo troppo, e teniamo solo il meglio...
Fingere modestia è sempre mentire, non ci piace per questo.
Black Opium Floral Shock è un caso straordinario di tutto chimico. Non c'è un ectoplasma di fiore che sia vero, o di legno... dubbi persino sul bergamottino in apertura. Ma esisterebbero dei bei sintetici... Niente. Nemmeno quelli.
Mal fruttato. Pigro. Sembra un pim pum pam di Britney Spears... Forse... anzi un Avon, o uno Zara... O un profumo di nicchia! Perché? Nell'anno del Signore 2017 qualcuno libero dai fumogeni nota differenze tra categorie inventate?
L'impugnatura è ruvido-plastica... che brutta giornata, che post... a noi viene da piangere... Sarà la primavera? Macché, voi non capite: nemmeno la fortuna di una piccola rinite! Almeno uno non sente niente e dice "non sento niente"! Beati i sordi...

Rating: ZERO


Yves Saint Laurent, Black Opium Eau de Toilette for women


Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.